SELVA 1^ DIVISIONE 88 - 30 ENERGY BASKETBALL

27/11/2019 - 20:30

(20-4; 19-12; 23-10; 26-4)

Arbitri: Turetta, Maculan

Marcatori SB: PIOVAN 18, SCARBINI 3, BRESSAN 6, CARRARETTO 11, TOGNAZZO 7, SPINELLA 11, MARTINELLO 4, SEDUSI 4, PERAZZOLO 1, ANNUNZIATA 5, GIACOMAZZO 12, GRIGIO 6.

Tiri Liberi: 16/31; Tiri da tre: 5 (Piovan 2, Scarbini 1, Giacomazzo 2).

Siamo arrivati alla sesta di campionato del girone di andata: di fronte a noi al Pala Ceron l’ENERGY BASKETBALL di Albignasego, squadra che occupa le prime posizioni in classifica.

Ogni avversario per coach Arbitrio è una minaccia, per cui in settimana ha predicato e chiesto attenzione e determinazione in ogni reparto. E la partenza della partita è figlia di questi insegnamenti: l’avversario è subito messo alle corde con un perentorio 10-2.

Tutto fila liscio con buone intensità sempre in attesa di un segno di riscatto da parte della squadra di Albignasego. Il primo quarto si chiude già con 16 punti di vantaggio che denotano la forte volontà della squadra di coach Arbitrio di chiudere subito la partita.

Forse di tutti i quarti, il secondo è un po’ più combattuto con un tiepido sussulto della Energy, ma nel finale di quarto, la Selvazzano Basket rimette le carte a posto, imprimendo una ulteriore accelerata e incrementando il vantaggio sino al + 23.

Gli altri due quarti non hanno avuto storia con un continuo incremento del divario sia nel punteggio che nel gioco. I ragazzi di coach Arbitrio, entrati a rotazione tutti dodici in campo e tutti dodici a referto, hanno disputato una prestazione nettamente superiore, con grande intensità difensiva e con un attacco molto proficuo da parte di quelli che di volta in volta erano in campo.

In doppia ancora una volta Piovan, Carraretto, Spinella e Giacomazzo che ha cominciato a far vedere la “morbidezza” e precisone del suo tiro. Ma tutti hanno contribuito a questa sonora vittoria, anche quelli che per gioco forza erano in tribuna per un normale avvicendamento, e che hanno tifato a gran voce i propri compagni

La striscia vincente si sta allungando e questo fa ben sperare per il prosieguo di questo impegnativo campionato.

Infine, un grazie sincero a chi ancora una volta si è sobbarcato l’impegno del referto, la mitica Giulietta, e al pubblico, che ci ha sempre sostenuto e incitato a gran voce!!! Vi aspettiamo ancora più numerosi e …caldi alla prossima partita.

Un saluto dal Vostro

Drago Ciof