Under 16 Silver 92 - 83 Pall. Piovese

02/02/2019 - 18:30 presso P.P.Mennea

31-20, 19-19, 20-25, 22-19.

TL 8/23

PASTORE 2, VEDOVATO 12, ZINZONE, SARTORI 18, CANALI 4, BRUNAZZO 21, ROMANATO 10, SCEKNUR 7, POLESE 18.

Tante emozioni per la nostra Under16, contro una squadra davvero decisa a vincere. Palla a due e la Piovese va subito a canestro. Rinforzati rispetto all’andata di un nuovo e ottimo elemento, gli avversari dopo meno di due minuti di gioco sono già in vantaggio di 8 lunghezze.
Calmi, siamo solo solo in 9 anche oggi, ma ce la possiamo fare. Sono queste le parole che ripetono tra loro i nostri ragazzi e questo mantra sblocca l’apnea iniziale. Il primo quarto finisce in vantaggio di 11 lunghezze per Selvazzano.
Il secondo quarto è pari e ci permette di mantenere invariata la distanza. Ma purtroppo vinciamo l’ingloriosa gara dei falli commessi e andiamo al riposo consapevoli del rischio di avere molti giocatori prossimi al capolinea.
Nel terzo quarto è la Piovese che prende il sopravvento centrando anche due triple. Gli avversari sono pericolosamente vicini e iniziano l’ultimo quarto con uno svantaggio di 6 punti ma chiaramente più carichi e più motivati per la volata finale.
Noi, come temevamo, perdiamo Sartori, Vedovato e Pastore per 5 falli. Abbiamo solo 6 giocatori utili e Polese e Scek Nur hanno 4 falli.
Stringiamo tutto. Stringiamo i denti, i pugni. Stringiamo anche quello che non si può scrivere.
L’imperativo è: non fare fallo. Restare calmi e concentrati. Ce la possiamo fare.
Forse sono i ragazzi di Piove di Sacco che perdono un po’ il controllo. Gioiscono di più per gli avversari espulsi che per i canestri realizzati. Fanno confusione, dopo un time out rientrano in campo in 6 giocatori e arriva il secondo tecnico per il loro coach che deve lasciare la panchina.
E così i ragazzi di coach Fiore ce la fanno. Vincono l’ultimo quarto, vincono la partita.
Ma soprattutto imparano che si vince solo se non si molla. Mai.